user

   

Accedi   

Accedi   

user
Benvenuto

Attiva subito le Notifiche Facebook, tieniti aggiornato in tempo reale sulle proposte lavorative relative al tuo profilo professionale!

Notice: Undefined index: notifiche in /home/krlavoro.it/public_html/layout/top.php on line 277

Proroga del contratto di somministrazione

IL TESTO UNICO DEI CONTRATTI DI LAVORO
(D. Lgs n. 81 del 15/06/2015)
(servizio offerto in collaborazione con Confindustria Brindisi)

 

La legge non disciplina in maniera esplicita i casi di proroga del contratto commerciale di somministrazione.

Tale disciplina può tuttavia ricavarsi in maniera indiretta dalla norma che regola la proroga del contratto di lavoro subordinato che l'Agenzia sottoscrive con il lavoratore coinvolto nella somministrazione.

Nel caso di contratto di lavoro a tempo determinato nell’ambito della somministrazione a termine, il D.Lgs. 81/2015 prevede che il termine inizialmente posto al contratto può in ogni caso essere prorogato, con il consenso del lavoratore e per atto scritto, secondo quanto disposto dal contratto collettivo applicato dal somministratore (il CCNL di settore stabilisce, in proposito, che un contratto può essere prorogato sino ad un massimo di 6 volte, per una durata massima di 36 mesi).

La proroga è quindi sottratta alle limitazioni previste per il contratto a tempo determinato (5 proroghe in totale, indipendentemente dal numero di rinnovi – vale a dire del numero di contratti – attivati con un lavoratore).


Ultimo aggiornamento il 2016-05-18 15:51:01

KRLAVORO

Provincia di CrotoneSettore Mercato del Lavoro e F.P.Copyright 2014 - Tutti i diritti sono riservatiPolicy PrivacyEmail: info@krlavoro.it